[Caso di Studio] Aumento dell'85% delle entrate grazie all'utilizzo di etichette personalizzate per dare priorità ai prodotti ad alto margine

    85%-revenue-increase

    Molti negozi online trattano tutti i prodotti allo stesso modo, ma è probabile che abbiate prodotti con performance migliori di altri perchè hanno un margine di profitto più alto.

     

    Trovare il segmento giusto e fare in modo di concentrare il budget pubblicitario e gli sforzi per ottenere i migliori risultati è un processo che richiede tempo.

     

    Questa è stata una realtà per un cliente di Nordic, ovvero un rivenditore e negozio online di test di gravidanza, test di ovulazione e integratori alimentari. Fortunatamente, abbiamo potuto automatizzare il processo di segmentazione con le etichette personalizzate utilizzando DataFeedWatch.

     

    Il problema

    La soluzione

    I risultati

    Informazioni su IIH Nordic



    Il problema

     

    Non stavamo raggiungendo gli obiettivi di fatturato che volevamo e siamo stati ostacolati da un costo elevato per prodotti a basso margine. Ovviamente, ciò è stato la causa di un basso ROI per il cliente, poiché il suo budget veniva speso per prodotti non altamente redditizi.

     


    La soluzione

     

    Sapevamo che Google Shopping era la soluzione giusta per il cliente, ma dato che non abbiamo visto il ritorno che volevamo sulla spesa pubblicitaria, il budget per questa campagna era limitato.

     

    Quando si cerca di migliorare una campagna Google Shopping tramite l’interfaccia di Google Ads, si hanno solo poche opzioni a disposizione, come l'aumento o la diminuzione del CPC per alcuni prodotti.

     

    Tuttavia, questo da solo non è stato sufficiente a darci i risultati che volevamo, perché non tutti i prodotti hanno un margine sufficiente per rivelarsi redditizi. 

     

    Abbiamo così deciso di selezionare alcuni prodotti ad alto margine dal catalogo prodotti, quelli con un alto tasso di conversione. Sapendo che stavano realizzando un buon profitto, abbiamo usato un'etichetta personalizzata per mappare questi prodotti nel feed attraverso DataFeedWatch.


    Questo ci ha permesso di automatizzare il processo di segmentazione dell'inventario dei prodotti in diversi gruppi di prodotti.

     

    etichetta-personalizzata-margine

     

    Identificando i prodotti ad alto margine e rendendoli prioritari siamo stati in grado di separarli dal resto e di fare un'offerta più aggressiva.

     

    Abbiamo poi mappato anche i GTIN e i prezzi di vendita nel feed: i primi sono stati utilizzati per mostrare gli annunci nella funzione di confronto dei prezzi di Google, mentre i secondi hanno permesso di mostrare gli sconti sui prodotti nei risultati di ricerca.

     

    Alla fine, abbiamo dovuto riorganizzare le nostre campagne nell'interfaccia di Google Ads per suddividere quei prodotti ad alto margine in nuove campagne. Questo ci ha permesso di dare priorità alle campagne in modo diverso, al fine di assicurarci che Google favorisse i prodotti altamente redditizi.

     

    Torna all'inizio o scarica la Guida completa all'ottimizzazione dei Data Feed 

     


    I risultati

     

    85-reddito-aumento

     

    Dopo aver incluso le etichette e assegnato priorità ai prodotti con un alto margine, abbiamo visto aumentare le prestazioni complessive delle campagne Shopping del cliente.

    In questo caso siamo stati in grado di aumentare i ricavi del cliente dell'85% e le transazioni del 68%.

    C'è stato un aumento del 22% del tasso di conversione, mentre siamo stati in grado di ridurre il prezzo per click del 45%.

    Nel complesso, il cliente ha ottenuto un valore maggiore per il suo budget pubblicitario, che ha potuto essere reinvestito per ottenere più traffico e, di conseguenza, più conversioni dal proprio e-commerce.

     

    campagna-prestazioni-aumento

    Torna all'inizio o scarica la Guida completa all'ottimizzazione dei Data Feed 

     


    Riguardo IIH Nordic:

     

    • IIH Nordic è una premiata agenzia digitale che cambia la vita delle imprese danesi e internazionali attraverso l'uso intelligente dei dati. Con più di 19 anni di esperienza, 50 consulenti altamente dedicati e una gamma di servizi basati sulle più recenti tecnologie, i clienti possono aspettarsi una guida qualificata, che stimoli le loro prestazioni online e favorisca la realizzazione del proprio pieno potenziale digitale.

       

    • IIH Nordic è stata premiata più volte per il proprio operato e per l'impegno profuso nel creare un ambiente di lavoro straordinario. Nel 2017, IIH Nordic è stata premiata con il titolo di "Miglior posto di lavoro in Danimarca", ha ricevuto il premio Danish Analytics House of the Year per la sesta volta consecutiva ed è stata nominata tra le prime 10 aziende al mondo dalla Digital Analytics Association.


    Torna all'inizio 


    New Call-to-action