Cosa sono le categorie di prodotti di Google?

    google-product-category

     

    L'attributo Google Product Category [google_product_category] viene utilizzato per categorizzare un elemento. Questa categoria viene selezionata dalla tassonomia di Google. Potete trovare l'elenco completo delle categorie di prodotti qui.

     

    L'inserimento dei prodotti in categorie è stato progettato per aiutare i potenziali clienti a orientarsi verso il vostro prodotto.

     

    Ciò rende fondamentale selezionare la categoria corretta per il proprio prodotto. In caso contrario, potreste ritrovarvi con clienti che faticano a trovare quello che cercano.

     


    Quando utilizzare una categoria di prodotti Google

     

    Per alcuni tipi di articolo è richiesto l'utilizzo di una categoria di prodotti di Google. Queste includono articoli all'interno di Abbigliamento & Accessori, Media & Software.

     

    In caso contrario, l'utilizzo dell'attributo relativo alla categoria di prodotto del feed è del tutto facoltativo. Tuttavia, è raccomandato poiché aiuterà Google a identificare il vostro prodotto e ad abbinarlo alla ricerca di un potenziale cliente.

     

    Impostare le descrizioni e gli attributi più accurate per ogni articolo aiuterà anche a migliorare il click-through-rate nelle campagne.

     

    Più precise sono le vostre attribuzioni, più spesso verrete mostrati nelle corrette ricerche. Questo migliora sia il CTR (click-through-rate) effettivo che quello previsto.

     


    Requisiti

     

    Di seguito sono riportati i requisiti minimi che devono essere rispettati per garantire che il vostro prodotto sia approvato e venga presentato per le relative ricerche.

     

    • Usate la categoria di prodotti Google più corrispondente al caso del vostro prodotto. A volte potreste trovare che i vostri articoli potrebbero rientrare in più di una categoria. In questa situazione, è meglio utilizzare la categoria più vicina, in quanto non è possibile sceglierne due.
    • Assicuratevi che la categoria sia il più specifica possibile. Può essere invitante attribuire una categoria più generica ai vostri prodotti per risparmiare tempo. Tuttavia, è meglio che i vostri annunci siano mostrati per le ricerche più rilevanti. In questo modo non solo si ottiene un miglioramento dell'esperienza del cliente, ma è anche più probabile che tutto si traduca in vendite. Inoltre, questo può aumentare le prestazioni della campagna e dell'account, che a sua volta rende più probabile che Google mostri i vostri prodotti.
    • Utilizzare un attributo Product Type [product_type] quando le categorie predefinite di Google non corrispondono al prodotto. Non siate tentati dall’idea di utilizzare una categoria di prodotto che non è stata generata da Google.
    • Non utilizzate categorie pubblicate prima di agosto 2011.

     


    Raccomandazioni

     

    Oltre ai requisiti minimi, esistono una serie di buone pratiche per le categorie di prodotti che contribuiscono a migliorare le prestazioni della campagna:

     

    • Utilizzare le categorie più aggiornate. Laddove ci siano categorie obsolete, Google abbinerà automaticamente la vecchia categoria a quella che ritiene essere la versione più aggiornata della stessa. Ciò potrebbe portare Google ad assegnare categorie che non sono tanto rilevanti quanto altre categorie. Le categorie precedenti all'agosto 2011 non saranno automaticamente sostituite e non funzioneranno.
    • Assicuratevi di controllare i requisiti che si applicano al vostro paese. Vi sono requisiti differenti per diversi paesi. Non comprendere tali requisiti può portare alla disapprovazione dei vostri prodotti.

     

    Le categorie di prodotti Google sono essenziali per alcune categorie. Dove non sono richieste, si consiglia comunque di utilizzare l'attributo "categoria di prodotto".

     

    Aiuterà a migliorare la rilevanza del vostro prodotto e a far corrispondere questo attributo alla ricerca di un cliente.

     


    New Call-to-action