Gli errori più comuni suIl’ID Prodotto del Pixel di Facebook in Shopify e come risolverli

fb

 

Shopify è un fantastico shopping cart, ideale per far funzionare uno store in modo rapido ed efficiente. Sebbene di solito sia privo di problemi, potreste incorrere in problemi occasionali.

 

In generale, ci sono quattro tipi di errori del pixel di Facebook in Shopify. Errori di caricamento, errori di installazione, errori di traffico ed errori di ID prodotto. In questo articolo ci concentreremo sugli errori dell'ID prodotto. Esamineremo la causa di questo tipo di errore, nonché i modi migliori per risolvere il problema quando si verifica.

 

Indice:

Cos'è FB Pixel e come funziona

 

Content_ids mancanti o non corrispondenti

Content_ids formattato in modo errato

Nome del parametro content_ids con errori di ortografia

Content_type mancante o errato

 

Pixel FB non corrispondente ai prodotti con il catalogo

 

Conclusioni

 


Cos'è FB Pixel e come funziona

 

Secondo Facebook, Pixel è "uno strumento di analisi che ti consente di misurare l'efficacia della tua pubblicità comprendendo le azioni che le persone compiono sul tuo sito web".

Facebook Pixel funziona inserendo un codice nel sito web prescelto. Da lì, esso raccoglierà automaticamente dati come conversioni da annunci di Facebook e informazioni demografiche generali.

 

Per utilizzare Facebook Pixel con Shopify, avrete bisogno di un account per gli ads di Facebook. Potrete quindi procedere aggiungendo il vostro ID pixel alle preferenze del vostro negozio Shopify online. Questa operazione può essere eseguita nel modo di seguito riportato:

 

  1. Andate al negozio online> preferenze
  2. Nella sezione Pixel di Facebook, aggiungete il vostro ID Pixel
  3. Cliccate su salva.

 

Pixel inizierà ora a monitorare gli eventi di seguenti.

 

pixelevents

 

 

Dopo aver configurato Facebook Pixel nel vostro negozio Shopify, potreste voler verificare la presenza di eventuali problemi potenziali prima di utilizzare i dati raccolti. È qui che entra in gioco lo strumento Facebook Pixel Helper. Lo strumento può essere scaricato o utilizzato come componente aggiuntivo di Google Chrome. Pixel Helper vi aiuterà a capire come migliorare le prestazioni di Pixel controllando che tutto funzioni correttamente e risolvendo eventuali errori che potreste incontrare.

 

Ecco i problemi più comuni riscontrati con Pixel:


Content_ids mancanti o non corrispondenti

 

Questo errore si riferisce agli annunci dinamici o dynamic ads. Quando installate FB Pixel, l'obiettivo è quello di registrare azioni ed eventi che si verificano sul vostro sito web. Per questo, il vostro codice deve avere un ID univoco per i vostri prodotti/varianti sul tuo sito web, noto anche come parametro content_ids. Questo ID deve corrispondere esattamente all'articolo nel catalogo dei prodotti, così Pixel saprà quali articoli sono identici. Se l'articolo manca o non corrisponde, il prodotto non funzionerà per gli annunci dinamici.

 

Content_ids formattato in modo errato

 

Gli ID formattati correttamente dovrebbero apparire come segue:

 

Per un singolo prodotto: "12345"

Per più prodotti sulla stessa pagina: ['12345', '67890']

 

Gli ID formattati in modo errato possono includere numeri o simboli in eccesso. Possono apparire come segue:

 

["12345,67890"] 'FB Pixel interpreta questo ID come un elemento con ID 12345,67890.

 

"[\" 12345 \ "]": viene interpretato come un elemento con ID [\ "12345 \"].

 

"[\" 12345 \ ", \" 67890 \ "]": Facebook Pixel lo interpreta come un elemento con ID [\ "12345 \", \ "67890 \"].

 

["12345,67890"] 'FB Pixel interpreta questo ID come un elemento con ID 12345,67890.

 

["[12345,67890]"]: viene interpretato come un elemento con ID [12345,67890].


Nome del parametro content_ids con errori di ortografia

 

Questo errore è dovuto ad un errore di ortografia nei parametri degli eventi del codice Pixel. Un esempio di ciò è quando il parametro content_ids viene etichettato erroneamente come "content_id" quando viene elencato solo un ID. Il nome del parametro dovrebbe sempre essere content_ids, con una "s" alla fine.


Content_type mancante o errato

Il parametro content_type aiuta FB Pixel a distinguere tra diversi tipi di prodotto. Le opzioni del tipo di contenuto sono: 

 

  • Prodotto singolo
  • Un gruppo di prodotti (o un gruppo di varianti)
  • Veicoli
  • Hotel
  • Voli

 

Mentre utilizzate il parametro content_type, assicuratevi che sia incluso in ogni evento standard e assicuratevi che sia usato correttamente, come stringa.

 

Il parametro content_type deve essere sempre inserito in uno dei seguenti modi:

 

  • prodotto: per un singolo prodotto nel vostro catalogo

 

  • product_group: per un gruppo di prodotti all'interno del vostro catalogo. Questo è l'ideale per le varianti di un prodotto, così come per le diverse dimensioni. Per i file di feed di dati, questo è noto come item_group_id.

 

  • hotels: fa corrispondere content_ids con gli ID hotel nel vostro catalogo.

 

  • voli: fa corrispondere content_ids con gli ID dei voli nel vostro catalogo.

 

  • veicoli: fa corrispondere content_ids con gli ID dei veicoli nel vostro catalogo.

 

Torna all'inizio della pagina oppure scarica La guida completa al Google Merchant Center

 


Pixel FB non corrispondente ai prodotti con il catalogo

 

Se Facebook Pixel non abbina i vostri prodotti al catalogo, il problema probabilmente deriva dal caricamento di un ID prodotto errato. Se fornite a Facebook un set completo dei vostri prodotti, comprese le varianti, probabilmente starete fornendo un ID univoco per ogni articolo (chiamato variant_id in Shopify). Ecco dove inizia il problema: Shopify inserisce automaticamente il parent ID o ID genitore (comune a tutte le varianti di un dato prodotto genitore) in pixel, invece dell'ID variante.

 

Pertanto, se inviate varianti di prodotto con ID di variante univoci, nessuno degli ID troverà corrispondenza: l'ID variante non è uguale all'ID genitore per nessuno dei prodotti.

 

Qual è la soluzione?

 

Per assicurarvi che gli ID prodotto nel catalogo Facebook corrispondano al pixel FB, dovete utilizzare l'attributo ID nel vostro feed (non l'ID variante). Successivamente, per evitare che gli ID variante vengano replicati (dall'invio di più varianti con lo stesso ID principale), dovreste utilizzare l'unione delle varianti/variant merging. Ecco i passaggi per farlo:

 

facebook-mergining-1


  1. Andate alla sezione del negozio nella vostra interfaccia DataFeedWatch
  2. Selezionate il vostro canale degli annunci dei prodotti di Facebook
  3. Nella pagina Mappatura/Mapping, fate clic sulla scheda Unisci Varianti Prodotto
  4. Selezionate una delle opzioni di unione/merging per ogni campo
  5. Fate clic su Salva e terminate

 

Un altro problema comune relativo all'ID prodotto è quando il campo è completamente mancante. Ciò potrebbe essere dovuto allo stesso problema elencato in precedenza. Tuttavia, può anche dipendere dalla categorizzazione di un feed. Se impostate il vostro feed in modo che prenda l'ID prodotto dal campo GTIN, quando l'ID è nel campo del codice a barre, Pixel riceverà un errore simile. 

 

Gli errori possono apparire come mostrato di seguito

 

pixelerror1

 

pixelerror2

 

Torna all'inizio della pagina oppure scarica La guida completa al Google Merchant Center

 


Note Finali

 

Facebook Pixel è un ottimo strumento per misurare l'efficacia delle vostre campagne pubblicitarie. Tuttavia, gli errori dell'ID prodotto possono impedirvi di avere una migliore comprensione dei punti di forza e delle criticità della vostra campagna.

 

Rimuovere questi errori e prevenirli in futuro vi consentirà di avere una migliore comprensione di come migliorare la vostra pubblicità futura. Inoltre, aiuterà a garantire che la vostra campagna attuale raggiunga la vostra target audience nel modo più efficace.


 

Torna all'inizio della pagina


New Call-to-action

Fatto con   da  DataFeedWatch

Scrivi per noi