Trova i GTIN corretti per i tuoi prodotti

    Trovare i GTIN per i tuoi prodotti

    I GTIN o Global Trade Number sono valori richiesti al momento di inserire i tuoi prodotti su Google  (vedi articolo precedente), Amazon Marketplace e un numero sempre più crescente di canali di shopping online. Riuscire ad ottenere i GTIN dei tuoi prodotti è diventato un passaggio sempre più importante. In questo articolo troverai maggiori maggiori informazioni sui vari tipi di GTIN e come trovarli:

     

    Che cos’è il GTIN

    Il Global Trade Item Number (GTIN) è un codice di identificazione unico riconosciuto a livello internazionale per ogni prodotto.

    Esistono diversi formati di GTIN a seconda della nazione di provenienza e del tipo di prodotto. Ecco i diversi GTIN in cui potresti imbatterti:

     

    Padroneggia gli annunci dinamici Facebook con le nostre 9 strategie comprovate

     

    • UPC (in Nord America / GTIN-12): numero composto da 12 cifre (i codici a 8 cifre UPC-E devono essere convertiti in codici a 12 cifre UPC-A)
    • EAN (in Europa / GTIN-13): numero a 13 cifre
    • JAN (in Giappone / GTIN-13): numero a 8 o 13 cifre
    • ISBN (per i libri): numero a 13 cifre (i valori ISBN-10 devono essere convertiti in ISBN-13)
    • ITF-14 (per confezioni di più prodotti / GTIN-14): numero a 14 cifre

     

    Perché i GTIN sono così importanti?

    Considerato il loro riconoscimento a livello globale e la sempre crescente diffusione, i numeri GTIN sono i codici di identificazione più adatti per i prodotti. Ecco perché molti motori di shopping e marketplace utilizzano i GTIN per identificare e comparare i prodotti che i commercianti inviano tramite i feed. Tanti canali, come Amazon Marketplace e Google Shopping, richiedono ai venditori di fornire i GTIN nei loro feed di prodotti.

     

    Come trovare i GTIN?

    Fai riferimento al codice a barre sulla confezione del prodotto o sulla copertina del libro. Se non riesci a trovare il GTIN per i prodotti che vuoi pubblicizzare, puoi sempre contattare il fornitore o il produttore per richiederlo.

    Un' alternativa può essere quella di ricercare i GTIN dei tuoi prodotti nei cataloghi aperti oppure  acquistarli online.

    Per evitare di inserire i GTIN manualmente e individualmente visita la pagina di caricamento prodotti in grandi quantità della tua piattaforma di vendita.

    Se la piattaforma di vendita non ti permette di caricare i GTIN facilmente possiamo farlo per te attreaverso DataFeedWatch.

    Se desideri richiedere l’aggiunta dei GTIN ai tuoi prodotti, crea un file csv con le seguenti colonne:

    • Codice di identificazione unico del prodotto
    • GTIN

    e inviacelo, insieme al nome del negozio e del canale.

     

    New Call-to-action