Come Scrivere dei Titoli dei Prodotti Efficaci per Google Shopping

    product-title-optimization

     

    Il titolo aiuta a identificare il prodotto che stai vendendo. Quindi è una delle parti più importanti del vostro annuncio. Un titolo specifico e preciso fa in modo che gli acquirenti siano più propensi a fare clic sul prodotto.

    Attraverso i titoli dei prodotti, Google determina se il vostro annuncio è pertinente a una specifica query di ricerca. L'attributo del titolo è fondamentale non solo per l'algoritmo di Google, ma assieme all'immagine è anche la parte più evidente del vostro annuncio.

    La modifica dei titoli dei prodotti con informazioni che corrispondono strettamente ai termini di ricerca dei clienti consentirà ai vostri prodotti di apparire nelle query più adatte.

    Dai un'occhiata ai suggerimenti per l'ottimizzazione dei titoli dei prodotti Google Shopping e non perdere mai una potenziale opportunità di vendita.

     



    Sommario

    Pensa come i tuoi clienti

    Perché i titoli dei prodotti sono così importanti

    L'impatto dei titoli dei prodotti sulle tue Shopping Campaigns

    Requisiti di Google per i Titoli dei Prodotti

    Il ruolo delle parole chiave nei titoli dei prodotti

    Titoli dei prodotti - Migliori Pratiche per il Vertical

    Che aspetto ha un titolo del prodotto ottimizzato?

    Struttura vs. Informazioni importanti

    Pubblicizzare le varianti dei prodotti in modo efficiente

    Come includere tutti gli attributi importanti nei titoli

    Come ottimizzare il titolo del prodotto di Google Shopping

    Conclusioni

     


    Pensa come i tuoi clienti

     

    Il titolo è ciò che Google posiziona proprio sotto l'immagine. È uno dei 3 attributi che i consumatori vedono nella pagina dei risultati di Google. Anche se l'immagine trasmette molte informazioni, il titolo deve essere convincente.

    I titoli dovrebbero evidenziare gli attributi del prodotto più rilevanti, in modo tale che gli acquirenti possano scorrerli facilmente e determinare se vale la pena di fare clic sull'annuncio.

    Conoscere il comportamento dei vostri consumatori e riconoscere quali sono i fattori più significativi che spingono i clienti a effettuare un acquisto è cruciale per rendere il processo fluido e profittevole.

    Non esiste una "misura unica per tutti". Soprattutto quando si tratta di ottimizzare i titoli dei prodotti. Ogni settore e ogni cliente sono diversi. Ascolta e analizza attentamente la tua audience perché la chiave di tutto è capire l'intenzione di chi effettua la ricerca.

     

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Perché i titoli dei prodotti sono così importanti

     

    L'impatto dei titoli dei prodotti sulle tue campagne Shopping

    Il titolo del prodotto è uno degli attributi del feed che, se migliorato, avrà un impatto immediato sul rendimento dei vostri annunci. Ci sono stati dozzine di casi studio condotti su questo argomento, ma molti rivenditori online continuano a ignorare l'importanza di questo attributo.

    Diamo un'occhiata a un paio di casi allora:

    Un paio di anni fa Search Engine Land ha presentato un caso studio che mostrava quanto fosse importante ottimizzare i titoli. C'erano 3 gruppi di prodotti: un gruppo di controllo con titoli originali e 2 gruppi con titoli arricchiti che includevano informazioni sulla categoria, attributi aggiuntivi e infine termini di ricerca.

    Risultato?

    I prodotti arricchiti con parole chiave hanno visto un aumento del CTR del 18%; invece l'aumento del CTR per la query corrispondente al termine esatto aggiunto al titolo è stata dell'88%!

     

    google-products-title-optimization-stats

     

    fonte: searchengineland.com

     

    Un altro caso eccellente è quello di Zoobgear, che è riuscito a ottimizzare i titoli dei prodotti Google Shopping al punto da vedere un aumento del 250% dei clic.

     

    Gran parte della loro strategia è stata la ricerca di parole chiave, che li ha aiutati a capire esattamente come i loro potenziali clienti cercano attrezzature sportive e quali informazioni sono più rilevanti.

    L'ottimizzazione del titolo è una parte cruciale del ridimensionamento delle campagne di Google Shopping perché permette di aumentare le impressioni e le entrate. Fornire dettagli adeguati nel titolo permette ad esso di funzionare bene nelle ricerche con intenti di acquisto elevati. Garantirà una migliore corrispondenza tra la query di ricerca e l'annuncio che viene proposto - alla fine questo risulterà in una conversione più elevata.

     

    improve-shopping-ads

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Requisiti di Google per i Titoli dei Prodotti

     

    Google ha dei severi requisiti per i titoli dei prodotti. Diamo un'occhiata ad alcuni dei più importanti:

     

    Ricordate i limiti di lunghezza:

     

    Il titolo può essere troncato, quindi è necessario fare in modo che i titoli non superino la lunghezza consentita: 150 caratteri, ma nella maggior parte dei casi verranno visualizzati solo 70 caratteri.
    Ciò significa che Google mostrerà la porzione maggiore possibile del titolo del vostro prodotto, ma esso sarà spesso abbreviato. Quindi assicuratevi di inserire le informazioni più interessanti all'inizio dei titoli.

     

     

    Evitate le maiuscole

     

    Il testo in maiuscolo è comune nello spam e negli annunci non affidabili. Usate le maiuscole solo quando è necessario. Questo vale anche per abbreviazioni, numeri di telefono o paesi.

     


    Non includete alcun testo promozionale

     

    Non aggiungete informazioni come prezzo, prezzo di vendita, data di vendita, spedizione, data di consegna, altre informazioni relative alle tempistiche o il nome della tua azienda. Tali informazioni sono riservate ad altri attributi.

     


    Evitate parole in lingue straniere

     

    A meno che non siano ben comprese da tutti, includere parole di lingue straniere potrebbe creare confusione per gli acquirenti e influire negativamente sul rendimento degli annunci.

     


    Distinguete tra le varianti


    Siate specifici e aggiungete i dettagli distintivi di ogni variante. Il vostro prodotto è disponibile in diversi colori o dimensioni? Includete questi attributi nel titolo (e ricordate di usare le immagini delle vostre varianti!)


     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Il ruolo delle parole chiave nei titoli dei prodotti

     

    Google utilizza gli attributi dei vostri titoli come proxy per le parole chiave, quindi ottimizzare questi attributi e gli altri dati dei feed è fondamentale per migliorare la performance della campagna. Gli algoritmi di shopping condividono punti comuni con la SEO, pertanto inserire le parole più importanti nel titolo del prodotto è cruciale per il processo di ottimizzazione.
    Se conoscete bene il vostro settore e avete analizzato il percorso effettuato dai clienti, saprete in che modo passano dalla ricerca ai vostri prodotti.

     

    Il brand è incluso nelle query di ricerca? In tal caso usate prima il marchio. Ma se il vostro marchio è in gran parte sconosciuto o state vendendo articoli senza marchio, usate prima le parole descrittive.


    GLi utenti cercano per categoria o per UPI del prodotto (come nel caso dei dispositivi elettronici)? Le vostre conoscenze vi aiuteranno a capire l'intento del cliente e a trovare le parole chiave applicabili per migliorare il titolo.

     

    • Rapporti e statistiche meritano fiducia quando si tratta di trovare le parole chiave giuste per i vostri titoli. Non dimenticate di esplorare il rapporto sulle query di ricerca, iniziando con le query che convertono bene e quelle che non lo fanno.

     

    • Utilizzate parole chiave con un impatto positivo sulla salute dei vostri product feed. I titoli ottimizzati correttamente possono aumentare rapidamente le impressioni e i clic della campagna.

     

    • Considerate l'ordine delle parole chiave. La sequenza è importante poiché Google attribuisce importanza alle parole chiave posizionate all'inizio del titolo. Mentre scegliete le parole chiave e il loro ordine, non dimenticate di effettuare test. Date un'occhiata a più formule di parole chiave del titolo. Questo è il modo migliore per personalizzare le proprie tattiche in base alle prestazioni.

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Titoli dei prodotti - Migliori Pratiche per Verticale

     

    Struttura consigliata del titolo per verticale

     

    Gli attributi chiave pertinenti e la loro sequenza nel titolo differiscono a seconda del tipo di prodotto e dei settori. Per esempio il numero del modello è un attributo importante per l'elettronica ma non è un attributo da evidenziare quando si tratta di abbigliamento.
    Fortunatamente, sulla base delle migliori pratiche commerciali di Google, abbiamo preparato un anteprima che analizza il modo migliore per strutturare il titolo del vostro prodotto in base al verticale.

     

    pasted image 0-1

     

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook


    Che aspetto ha un titolo del prodotto ottimizzato?

     

    Struttura vs. Informazioni importanti

     

    La struttura del titolo è importante tanto quanto le informazioni incluse in esso. Sono due componenti separate che non si scontrano ma si completano a vicenda.
    Per capire quali attributi dovrebbero essere aggiunti, prima di tutto, devi capire in che modo l'algoritmo di Google sceglie i prodotti da mostrare a chi effettua una ricerca.

     

    Considerate principalmente le parole all'inizio del titolo del prodotto per selezionare annunci pertinenti alla query di ricerca. Quindi anche l'ordine conta.
    Sicuramente, ci sono alcune strutture generiche di titolo raccomandate che possono essere utilizzate come modelli applicabili per una vasta gamma di tipi di prodotti:

    • (Brand) + Tipo di prodotto + Colore + Materiale
    • (Brand) + Dimensioni (lunghezza, larghezza, altezza) + Tipo di prodotto + Colore
    • Materiale + Tipo di prodotto + Colore + (Brand)
    • Stile + Colore + Tipo di prodotto + (Brand)
    • Tipo di prodotto + Taglia + Colore + Caratteristica + (Brand)

     

    Pubblicizzare le varianti dei prodotti in modo efficiente

     

    Se vendete un prodotto in più varianti, ogni colore, dimensione, materiale e modello dovrà essere inviato separatamente come prodotto con titolo univoco.
    Questo quando dovete decidere se pubblicizzare un prodotto "genitore" o anche le sue varianti. Prestate attenzione a questo dettaglio in quanto è facile dimenticarsene.

     

    Come includere tutti gli attributi importanti nei titoli

     

    Dopo aver effettuato l'analisi completa dei rapporti, della verticale e dei tipi di prodotti, potrete semplicemente combinare gli attributi più pertinenti nel vostro titolo. In DataFeedWatch questo può essere fatto in modo molto semplice grazie alla mappatura basata su regole.

    Per inserire tutti gli attributi pertinenti nel vostro titolo potete semplicemente combinarli:

     

     

    google-product-title-combining-attributes

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Come ottimizzare il titolo del prodotto di Google Shopping

     

    1. Seguite i requisiti di Google per i Titoli dei Prodotti

     

    Google ha regole molto rigide per l'uso di maiuscole e punti esclamativi. Se aggiungete troppe maiuscole e punti esclamativi al titolo, i prodotti non verranno approvati.

    Seguite esattamente le indicazioni di Google Shopping per aumentare le vostre opportunità di vendita. Controllate qui i requisiti di titolo più importanti.

     

    2. Utilizzate i dati sulle prestazioni della query di ricerca per comunicare le modifiche.

     

    Utilizzate un rapporto sui termini di ricerca (Search Terms) in Google Ads per vedere quali sono le query con il rendimento più elevato e che cosa ha creato le vostre conversioni. 

    La console di ricerca ( Search console per i risultati organici ) e Google Trends potrebbero essere fonti aggiuntive di approfondimenti.

     

    3. Aggiungete parole chiave ai titoli dei vostri prodotti

     

    Google elabora il vostro feed e sceglie quali query o parole chiave sono più pertinenti per i vostri annunci di shopping.  Ottimizzate i titoli dei vostri prodotti mettendo le parole più importanti all'inizio di ciascuno. 

     

    4. Inserite prima le informazioni importanti

     

    Google mostrerà la porzione maggiore possibile del titolo del vostro prodotto, ma esso sarà spesso abbreviato. Assicuratevi di inserire le informazioni più interessanti all'inizio dei titoli.

     

    5. Includere modificatori come Colore, Dimensione, Materiale e Specifiche

     

    Ricordate che gli acquirenti usano spesso queste parole per affinare le loro ricerche.  Vale la pena di essere il più specifico e dettagliato possibile. Grazie a questo approccio potete aumentare le vostre possibilità di essere mostrati in ricerche ad alto intento di acquisto e di conseguenza le vostre possibilità di conversione aumenteranno. 

     

    6. Seguite le migliori pratiche per la vostra Verticale

     

    A seconda di ciò che state vendendo, dovrete modificare le tattiche degli attributi. Provate a pensare a come il vostro cliente potrebbe effettuare una ricerca e poi decidete quali tipi di funzionalità andranno aggiunte.  Controllate qui la struttura del titolo consigliata per il Vertical.

     

    7. Aggiungi Categoria e Brand al titolo del prodotto

     

    La fedeltà al brand è uno dei fattori più importanti che influenzano l'acquisto. Molti acquirenti sono alla ricerca di prodotti o categorie di marchi specifici. Se il vostro marchio è già abbastanza noto tra il vostro pubblico, assicuratevi di includerlo negli annunci.

     

    8. Effettuare test e miglioramenti in corso d'opera

     

    Un titolo prodotto ottimizzato può raddoppiare o addirittura triplicare la percentuale di clic, migliorare la conversione e il ROI. Ma non esiste un modo corretto per produrre titoli dei prodotti.  Ricordate che diversi tipi di consumatori effettuano ricerche diverse e si trovano tutti in una fase diversa del percorso di acquisto.  Modificate i titoli in base alle statistiche e alle loro prestazioni. E mai smettere di testare!

     

    increase-shopping-ads-visibility

     

    Torna all'inizio o Scarica il Manuale Definitivo per il Google Merchant Center - The Ultimate Google Merchant Center Handbook

     


    Conclusioni

     

    Senza un titolo ottimizzato per i tuoi prodotti, potresti sprecare parte del budget pubblicitario e perdere innumerevoli opportunità per convertire nuovi acquirenti. Vale la pena fare il possibile per ottimizzare al meglio i titoli dei prodotti. Se avete migliaia di prodotti nel vostro feed, potrebbe sembrare un compito impossibile... ma chi dice che dovete ottimizzare tutti i titoli contemporaneamente?

    Iniziate con i vostri 10 prodotti più venduti o il 10% dei prodotti più venduti e probabilmente vedrete rapidamente un impatto positivo.

    Ottimizzare i titoli dei prodotti Google Shopping e sarete un passo avanti rispetto alla concorrenza.

     

    Torna all'inizio 


    New Call-to-action