La tua guida alla vendita su Criteo

    Uw-Handleiding-om-te-Verkopen-op-Criteo

    Criteo è ben nota come una delle principali suite di marketing digitale. Viene utilizzata da oltre 12.000 inserzionisti ed ha riscontrato un notevole successo in oltre 130 paesi in tutto il mondo.


    Ad oggi, Criteo ha un totale di 1,4 miliardi di utenti mensili, aiutando  i propri clienti a guadagnare un totale di 600 miliardi di dollari in vendite post-click nell’arco arco di 12 mesi.

     

    Clicca sui link per andare direttamente a una sezione specifica:  

     

    Soluzioni di Criteo per i commercianti

    Specifiche dei data feed per Criteo

    Come ottimizzare il proprio feed per Criteo?

    Analisi di Criteo

     


    Soluzioni per i commercianti

     

    In questo momento, Criteo offre ai propri clienti quattro prodotti distinti, ognuno dei quali è stato progettato per incrementare le vendite e ottimizzare gli sforzi di marketing.

     

    criteo

     

    1) Criteo Dynamic Retargeting

    Questo prodotto di Criteo può essere estremamente vantaggioso per le aziende di e-commerce che cercano di incrementare le vendite. Converte in modo intelligente i visitatori in acquirenti, coinvolgendoli nuovamente con l'aiuto di annunci dinamici, personalizzati e perfettamente posizionati.

     

    • App Advertising - aiuta i rivenditori a riportare gli acquirenti alla propria applicazione mobile
    • Annunci dinamici di Facebook - annunci pertinenti e personalizzati su tutte le proprietà di Facebook. 

     

    2)  Criteo Sponsored Products

    Questo prodotto di Criteo ha la capacità di mettere i prodotti di fronte agli acquirenti lungo il loro percorso di acquisto. Comprendendo il comportamento di un individuo in tutti i dispositivi, i browser e le applicazioni, i marchi e i rivenditori possono adattare il loro business con l'aiuto dei feed dei loro prodotti.

     

    3) Criteo Audience Match

    Proprio come il Customer Match di Google, consente ai rivenditori online di caricare e indirizzare il pubblico costruito dalle loro liste di email dei clienti,  e di creare annunci personalizzati per i segmenti di clienti in Criteo.

     

    4) Criteo Customer Acquisition

    Proprio come il servizio Audience Match, utilizza i dati esistenti nel CRM di un commerciante. Questa soluzione si concentra sul retargeting per l'up-selling ai clienti esistenti.

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.

     


    Specifiche dei product feed per Criteo

     

    L'accuratezza dei dati dei vostri prodotti è essenziale per migliorare la pertinenza dell'annuncio per la ricerca di un cliente. Il data feed deve essere ottimizzato per Criteo per portare i clienti sul vostro sito web, aumentare il ROAS e ottenere il massimo dalle vendite. 

     

    Poiché il data feed è essenziale, è importante migliorarne l'accuratezza in modo che corrisponda agli articoli venduti nel vostro negozio.

     

    Al fine di recuperare il feed, Criteo richiede ai commercianti di utilizzare uno dei seguenti formati: TSV, CSV o XML.

     


    Campi obbligatori per Criteo

     

    Di seguito è riportato un elenco di informazioni che devono essere fornite.

     

    ID: si tratta di un identificatore univoco del prodotto. L'ID deve iniziare con una lettera o un numero e può contenere solo caratteri ASCII. Non deve superare i 250 caratteri e deve essere della variante della stringa.

     

    Titolo: è richiesto per ogni singolo prodotto nel feed, e non può essere vuoto. Il limite di carattere è 120, anche se si raccomanda vivamente di limitarsi a 25.

     

    Descrizione: anche se il limite è di 5000 caratteri, 50 caratteri è il numero ideale da utilizzare. 

     

    Categoria di prodotto Google: si tratta della categoria del prodotto in questione, e deve essere conforme alla tassonomia di Google Product. Criteo vuole la categoria più rilevante, nel caso in cui un prodotto possa essere correlato a diverse categorie.

     

    Link: è necessario per ogni prodotto nel feed, e deve essere entro i 1024 caratteri. Deve iniziare con il protocollo (http o https) e deve essere seguito dall'URL della pagina. Se il protocollo manca dall'URL del tuo prodotto, puoi aggiungerlo al tuo feed. 

     

    Link all'immagine: obbligatorio per ogni prodotto nel feed, dovrebbe rientrare nei 2000 caratteri.

     

    Link all' immagine aggiuntiva: deve iniziare con http://, seguito dall'URL completo dell'immagine del prodotto. Tutti i simboli devono essere codificati. Il limite è di 1024 caratteri.

     

    Disponibilità: pre-ordine, spedizione e in magazzino sono i tre possibili valori utilizzati per indicare la disponibilità di un prodotto. Non dovrebbe superare il limite di 25 caratteri.

     

    Prezzo: il prezzo deve essere sempre indicato nella stessa valuta del sito. Il limite di caratteri è 14, e il separatore decimale deve essere un punto (.). Non separate le migliaia.

     

    Prezzo di vendita: è diverso dal campo precedente, in quanto mostra il prezzo al quale il prodotto è disponibile per la vendita sul sito web. Può variare in base alla disponibilità del prodotto. Il limite di caratteri è di 14.

     

    GTIN: il Global Trade Item Number è un identificatore univoco che può essere utilizzato per un prodotto, un servizio o un articolo sul mercato globale. Se non avete i GTIN nel feed, abbiamo trattato l'argomento in un altro articolo: Come trovare i GTIN per i vostri prodotti.

     

    Marchio: si riferisce al marchio del prodotto. Può contenere solo 70 caratteri ASCII.

     

    Per adulti: l'attributo "per adulti" viene utilizzato quando un prodotto non è appropriato per la visualizzazione da parte di individui di età inferiore ai 18. Il valore inseribile sarà "vero" o "falso".

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.

     


    Campi opzionali per i feed di Criteo

     

    Non è obbligatorio per le aziende fornire a Criteo informazioni sui seguenti campi.

     

    Fornendo maggiori informazioni, tuttavia, sarà più facile per Criteo far corrispondere la richiesta dell'utente al prodotto. In aggiunta a ciò, si ridurranno i costi pubblicitari fornendo campi opzionali che aumentano la probabilità di ottenere clic rilevanti.

     

    Più clic rilevanti si hanno, maggiori sono le entrate che si possono ottenere dalle vendite dei prodotti. Questi campi possono non essere importanti come quelli menzionati sopra, ma la loro importanza nel migliorare l'efficacia dei vostri annunci online non può essere sottovalutata in nessuna circostanza.

     

    • Informazioni di base sul prodotto
    • Collegamento per dispositivi mobili
    • Condizione
    • ID del gruppo di articoli
    • Colore
    • Genere
    • Fascia d'età
    • Materiale
    • Motivo
    • Dimensioni (tipo, sistema)
    • Spedizione (peso, altezza, larghezza, lunghezza, etichetta)
    • ID di promozione
    • Prezzo di vendita in data effettiva


    Per l'elenco completo dei campi opzionali e tutte le informazioni necessarie su come preparare al meglio il vostro feed per Criteo, visitate la pagina delle specifiche del prodotto.

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.


    Invio dei dati ai Criteo

     

    La creazione del data feed è il primo passo del lancio della campagna pubblicitaria per i vostri prodotti. Il passo successivo è quello di caricarli su Criteo, e ci sono alcuni passaggi essenziali  da seguire per avere il proprio catalogo attivo e funzionante. Abbiamo coperto i molteplici modi in cui i tuoi dati possono essere inviati in questo articolo: Carica il tuo feed di dati sui motori di ricerca per acquisti.

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.

     


    Come ottimizzare il proprio feed per Criteo?

     

    Se utilizzate già Google Shopping sarete felici di sapere che Criteo utilizza lo stesso product feed di Google. Se avete già ottimizzato il vostro feed per Google, non dovete fare altro che trasferire il vostro feed nel sistema di Criteo. 

     

    Se avete appena iniziato a costruire il vostro feed, potete iniziare assicurandovi di seguire i requisiti e di ottimizzarlo: 

     

    Non dimenticate di ottimizzare attributi come i titoli dei vostri prodotti, le immagini che compaiono negli annunci, di aggiungere i tipi di prodotto all'elenco dei campi e di utilizzare etichette personalizzate per organizzarli.

     

    L'ottimizzazione dei feed non è un'attività una tantum, quindi si dovrebbe puntare ad una costante ottimizzazione. Il Criteo Publisher Marketplace può essere utilizzato per monitorare regolarmente la campagna e l'andamento del mercato. Questo mette l'azienda in una posizione più vantaggiosa, eliminando gli errori, ottimizzando la campagna pubblicitaria e gli introiti complessivi aggiuntivi.

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.

     


    Analisi di Criteo

     

    Criteo offre ai propri clienti la possibilità di esportare e analizzare i dati utilizzando applicazioni di terze parti.

     

    Se siete alla ricerca di uno strumento di analisi affidabile per valutare le prestazioni dei vostri annunci di prodotti su Criteo, potete sempre contare su DataFeedWatch Analytics.

     

    Questo strumento mostra i clic, le conversioni e le entrate di ogni singolo prodotto. In questo modo si è in una posizione migliore per comprendere quali prodotti non sono redditizi, e quando è necessario rimuoverli.

     

    datafeedwatch-analisi-cost-data-remove-unprofitables-filtro

     

     

    Torna all' inizio o scarica la guida completa per l'ottimizzazione dei Data Feed.

     


    Conclusione

     

    In conclusione, è giusto dire che una suite di marketing digitale come Criteo potrebbe benissimo essere l'ingranaggio più importante del motore, poiché consente ad un'azienda di e-commerce di sopravvivere e prosperare in un mercato intensamente competitivo. 

     

    Criteo apre un mondo di opportunità affinché un'azienda possa rendere la propria campagna di marketing digitale molto più efficace e redditizia.

     


    New Call-to-action